skip to Main Content
Nuovo Su’diterra.I Love Bovale!

Nuovo Su’diterra.
I love Bovale!

Il 18 maggio scorso è stato presentato il nuovo Su’Diterra Bovale Marmilla IGT 2020, figlio di un’idea ambiziosa iniziata con la sua stessa fondazione della cantina: la volontà della Famiglia Pilloni, nei suoi dodici anni di vita di Su’entu, di scommettere su due elementi: il Bovale e la Marmilla, il vitigno e il territorio. Nel 2019 è stato presentato il “Vigneto Geni”, un nuovo corpo aziendale di 30 ettari frutto di un accorpamento fondiario di una collina nella quale sorge il nuraghe “Cuccuru de is bingias” (la collina delle vigne) per dare ancora maggior spazio al Bovale: in questa prospettiva è nata l’idea di reinterpretare il Su’Diterra. Il nuovo vino completa il progetto di valorizzazione del vitigno affiancandosi alla declinazione rosata del Nina Isola dei Nuraghi IGT, al classico del Su’Nico Bovale Marmilla IGT e alla riserva Su’Oltre Marmilla IGT. Cosa non cambia del Su’Diterra? La freschezza e la piacevolezza che da sempre lo hanno contraddistinto, rendendolo un rosso delicato. Quali sono invece le novità del nuovo Su’Diterra? Con l’annata 2020 diventa un 100% Bovale acquisendo la denominazione Marmilla IGT. Un attento utilizzo dell’acciaio, ha permesso di ottenere un vino dalla grande luminosità, con un naso dal frutto intenso e sentori di macchia mediterranea, dal sorso goloso e dalla grande versatilità gastronomica. La parte della Vigna del Bovale dedicata a questo vino ha un impianto a guyot e le sue uve vengono vendemmiate a metà settembre.

Back To Top